Dall’obbligo di autocertificazione e mascherine a bordo, allo stop sul bagaglio a mano.. andiamo a scoprire le novità

 Voli al tempo del Covid

Finalmente tornano operativi ben 25 aeroporti italiani. Resta al momento chiuso l’aeroporto di Milano Linate ed il Terminal 2 di Malpensa.

Tali disposizioni rimangono valide fino al 14 luglio salvo modifiche dell’Enac.

I voli al tempo del Covid: autocertificazione obbligatoria

Una novità è l’obbligo di presentare al momento dell’imbarco un’autocertificazione che attesti l’essenza di sintomi da Covid-19 e di contatti a rischio nei due giorni precedenti il viaggio. Il passeggero sarà quindi tenuto a comunicare al vettore e all’autorità sanitaria territoriale competente, l’eventuale comparsa di sintomatologia da Coronavirus entro otto giorni dallo sbarco dall’aeromobile.

L’autocertificazione dovrà essere acquisita o al momento del check-in online o in aeroporto ed in ogni caso prima dell’imbarco.
CONSIGLIO: portate con voi il modulo stampato e compilato in modo da velocizzare le procedure di imbarco.

Dove si scarica l’autocertificazione

Al momento per il rientro degli italiani dall’estero l’unica autocertificazione disponibile è quella di maggio 2020. Potrete scaricarla sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione.

I documenti da presentare variano a seconda del punto di imbarco:
– voli in partenza dall’Italia: si usa questa autodichiarazione.
– voli in arrivo in Italia ci sono due modelli: questo per i passeggeri provenienti dai Paesi UE e Schengen mentre i passeggeri provenienti da Paesi Extra-Schengen/EU, anche se in transito in uno Stato Schengen/EU, dovranno compilare anche il modello di autodichiarazione di rientro in Italia.

Voli al tempo del Covid

Le limitazioni per il bagaglio a mano

Nel testo dell’allegato al Dpcm si legge: “divieto di portare sull’aeromobile bagagli a mano di grandi dimensioni, al fine di limitare  al  massimo gli spostamenti e i movimenti nell’ambito dello stesso aeromobile”. Nulla si dice però circa le dimensioni.
CONSIGLIO: verificate le condizioni imposte dalla compagnia aerea con cui volate.

La misurazione della temperatura corporea

Il provvedimento impone la misurazione della temperatura corporea prima dell’accesso all’aeromobile. Se la  temperatura supera 37,5 °C, non ci si può imbarcare. I termoscanner saranno presenti sia all’ingresso degli scali, sia all’uscita degli arrivi.

Voli al tempo del Covid: eliminato il distanziamento a bordo dell’aereo

Se il distanziamento sociale rimane all’interno del teminal e di tutte le facility aeroportuali, l’obbligo del metro tra un passeggero e l’altro, di fatto, decade una volta che si è a bordo. Dal 15 giugno, quindi, gli aerei possono tornare a volare a pieno carico anche nel nostro Paese, senza lasciare il posto vuoto tra un passeggero e l’altro.

Le linee guida dell’Agenzia europea per la sicurezza aerea  stabiliscono che è possibile derogare al distanziamento nel caso in cui l’aria a bordo sia:
rinnovata ogni tre minuti,
– i flussi siano verticali e siano adottati filtri EPE (o Hepa) che filtrano l’aria di ricircolo eliminando la quasi totalità dei virus e batteri presenti.

Voli al tempo del Covid

Obbligo della mascherina

La mascherina chirurgica rimane obbligatoria, sia all’ingresso dell’aeroporto sia a bordo. Durante il volo, va tassativamente cambiata ogni quattro ore.
CONSIGLIO
: portatevi un adeguato numero di mascherine in relazione alla durata del volo.

I voli al tempo del Covid: file e i percorsi definiti negli aeroporti

Anche gli aeroporti sono soggetti a modifiche. Verranno organizzate separazioni nette tra le porte di entrata e di uscita, in modo da evitare incontri tra i due flussi di gente. All’interno dell’aeroporto sarà obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza tra le persone e saranno messi a disposizione il disinfettante per le mani e saranno riorganizzati gli spazi  per evitare gli assembramenti.
Anche l’accesso agli aeromobili sarà contingentata e organizzata in modo da evitare contatti stretti tra i passeggeri durante la movimentazione.

PRONTI A VOLARE?

Come fare a scegliere la soluzione perfetta per la tua vacanza da sogno?
Non andare a tentativi!
Contattaci per costruire la tua vacanza indimenticabile.
Se desideri, puoi anche contattarci direttamente su whatsapp, cliccando sull’icona che trovi in questa pagina.

Volete scoprire come saranno le spiagge ai tempi del COVID? Leggete questo articolo

Volete visitare le nostre spiagge della Basilicata? Scoprite le più belle! 

Unisciti al nostro canale telegram PAZZI DI USA dove periodicamente scrivo curiosità, offerte o soluzioni interessanti per rendere indimenticabile la vostra vacanza.