fbpx

Sudafrica, i Monti dei Draghi (Drakensberg)

Condividi:
Per chi ama la natura, il Sudafrica è come via della Spiga per chi ama lo shopping.
Oggi andiamo assieme a scoprire la più grande catena montuosa in Sudafrica, un luogo davvero spettacolare, non a caso dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 2000.

Già dal nome Monti dei Draghi (Drakensberg) capirete che oggi siamo ad esplorare un luogo davvero magico.
E’ proprio qui che J.R.R. Tolkien si è ispiraro per le sue Le Montagne Nebbiose raccontate nella Terra di Mezzo.

sudafrica_ parco ukhahlamba-drakensberg

Non solo natura ma anche storia..

Il Parco uKhahlamba Drakensberg è la patria di 35 000 opere pittoresche del popolo San rock e un’enorme diversità di specie di animali e vegetali protette con cime che superano i 3.000 metri.
Ukhahlamba (“Barriera delle Lance” in Zulu) è un meraviglioso paese dinamico con valli fluviali, torrenti di montagna, scogliere frastagliate, sentieri e paesaggi mozzafiato che attraggono migliaia di turisti ogni anno, soprattutto durante i mesi estivi più caldi, da dicembre a febbraio.

Il Parco in inverno: SI SCIA IN SUDAFRICA!

In inverno le montagne sono imbiancate, trasformando il paesaggio in piste per gli amanti dello snowboard e sci.

Se preferisci avventure senza neve, hai tanto fra cui scegliere.

Puoi fare un giro in kayak, andare sul fun tube, fare una passeggiate a cavallo, sentieri 4×4, trekking, deltaplano, arrampicata in montagna, nuoto, torrentismo, pesca a mosca e molto altro ancora.

Prenditi il tempo per esplorare le centinaia di grotte che popolano le valli e le scogliere di arenaria di Drakensberg.

sudafrica parco uKhahlamba-Drakensberg

Alla scoperta del popolo nomade SAN

Molte delle pareti di queste grotte raccontano la storia del popolo nomade San che ha impresso le loro vite su dipinti rupestri in tutta questa zona.

Infatti ci sono circa 600 siti d’arte rupestre con più di 35000 immagini che ritraggono esseri umani, animali e la complessa vita spirituale dei San, il tutto coprendo un periodo di 4.000 anni.

Le paludi ad alta quota 

Il Drakensberg è anche riconosciuto come sito Ramsar per le paludi ad alta quota, che si trovano sopra i 2.750 metri, e per i suoi incredibili uccelli che le popolano.

sudafrica parco uKhahlamba-Drakensberg

I NOSTRI CONSIGLI

Ecco alcuni consigli utili se volete visitare questi luoghi MAGICI

COME RAGGIUNGERE IL PARCO

Il Berg è diviso in regione meridionale, centrale e settentrionale. La strada nazionale N3 tra Durban e Johannesburg è ben segnalata per accedere ai percorsi per ciascuna di queste regioni.

QUANDO VISITARE IL PARCO

I mesi estivi, dicembre a febbraio, sono i migliori per godersi la maggior parte delle lunghe giornate.

COME RAGGIUNGERE IL PARCO

Se hai intenzione di esplorare per le strade sterrate della regione, è consigliabile un 4×4.

COSA SI DEVE FARE

Le montagne comprendono molte riserve naturali e aree protette di Parks Board, per cui i permessi per accedere a queste aree possono essere acquistati sul sito ad una piccola cifra.

QUANTO STARE

Un week-end minimo, una settimana o più sarebbe l’ideale per godere di un’esperienza completa.

COSA PORTARE

Porta sempre con te calzini spessi, scarponcini robusti, berretto di lana, giacca e bottiglia di acqua.

DOVE SOGGIORNARE

Campeggi, caravan, alberghi, b&b, affittacamere e agriturismi abbondano nei dintorni di Berg.

COSA ACQUISTARE

Un bastone da passeggio fatto a mano, realizzato e venduto sulla strada dalla gente del posto.

GIRAFFA sudafrica

Contattaci per il TUO VIAGGIO IN SUDAFRICA

Se desideri, puoi anche contattarci direttamente su whatsapp, cliccando sull’icona che trovi in questa pagina.

Se desideri puoi unirti al nostro canale telegram MY BEST SAFARI o facebook MY BEST SAFARI dove periodicamente scriviamo curiosità, offerte o soluzioni interessanti per rendere indimenticabile la vostra vacanza.

Cosa aspetti a contattaci per costruire la tua vacanza sartoriale: creiamo con te la tua vacanza su misura!

Vorresti fare birdwatching? leggi questo articolo per utili consigli
Vuoi incontrare i pinguini? leggi questo articolo
Sai dove fare il SAFARI? Riserva privata o Parco nazionale? Leggi qui

LEGGI IL NOSTRO LIBRO SUL SUDAFRICA

 

Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.